Al via Jammin’, una rassegna d’autore alla deriva fra le onde sonore del jazz e le vibrazioni del pop, uno sguardo curioso sul mondo artistico delle nuove generazioni, sulle frequenze fuori dagli schemi, sospinte da un soffio di creatività e viva ispirazione.

Prodotto dal Saint Louis College of Music in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, Jammin’ propone per la settima edizione artisti fra i più interessanti del 2013 con le loro ultime pubblicazioni discografiche: Radiotrio, Lala&Sade, Natalio Mangalavite e Martin Bruhn.

Jammin’ è a cura del Saint Louis College of Music di Roma, una Scuola di musica moderna, nata in Italia nel 1976 e oggi apprezzata e riconosciuta in tutta Europa.